Politica

Domani le consultazioni, il discorso integrale di Giuseppe Conte al Senato

Il presidente Giuseppe Conte ha rassegnato le sue dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il discorso del presidente Giuseppe Conte al Senato ha assunto toni che molti non si aspettavano, forse neanche Matteo Salvini. L’impressione è che il Primo Ministro abbia mal sopportato l’atteggiamento di distacco della Lega, data l’assenza di un’adeguata comunicazione col vice premier Salvini, che a detta di Conte si sarebbe chiuso nelle sue strategie elettorali. Il presidente Giuseppe Conte ha rassegnato le sue dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel tardo pomeriggio. Domani inizieranno le consultazioni.

Il calendario delle consultazioni diffuso dal Quirinale. Il capo dello Stato darà inizio alle consultazioni domani, mercoledì 21 agosto, alle ore 16 con la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati. Prima di quest’ultima avràuun colloquio telefonico con il presidente emerito Giorgio Napolitano che non si trova a Roma. Alle 16.45 sarà il turno del presidente della Camera Roberto Fico. Dalle 17.30 e fino alle 19 il gruppo per la autonomie i gruppi misti di Camera e Senato e, infine, Liberi e Uguali. Giovedì alle 10 è il turno di fratelli d’Italia, alle 11 il Partito Democratico, alle 12 Forza Italia, alle 16 la Lega e chiuderà le consultazioni il Movimento 5 Stelle alle 17.

Ecco il discorso integrale del presidente Giuseppe Conte:

Le mie comunicazioni in diretta dal Senato

Posted by Giuseppe Conte on Tuesday, August 20, 2019

Tags
Guarda

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker