Sport

Emozioni in serie B dopo le feste natalizie, ecco il punto della situazione

Il Palermo continua la sua corsa solitaria, nonostante alcuni piccoli passi falsi, sbarazzandosi abbastanza agevolmente dell' Ascoli. Crolla il Crotone della nuova guida tecnica targata Stroppa.

Le feste hanno portato tanta allegria in serie B, con molte squadre che hanno continuato il proprio ruolino di marcia, qualcuna che si è fermata bruscamente e qualcun’ altra che che non trova la luce in fondo al tunnel. Ma andiamo per gradi.
Il Palermo continua la sua corsa solitaria, nonostante alcuni piccoli passi falsi, sbarazzandosi abbastanza agevolmente dell’ Ascoli. Sale il Brescia di Corini, vittoriosa in casa contro la Cremonese, approfittando anche del riposo del Lecce. Il Verona è “pazzo” e si prende il terzo posto, insieme ai pugliesi e al Pescara vittorioso contro il Venezia. Il Benevento raccoglie altri tre punti pesanti in casa di un Padova senza carattere, con la squadra veneta costretta a richiamare vecchio tecnico Bisoli. Campionato in crescita per il Perugia di Nesta, vittorioso tra le mura amiche contro il Foggia. La squadra umbra si attesta in posizione un playoff. Salgono Cosenza e Salernitana che non si fanno male e provano ad allontanarsi dalla zona rossa della retrocessione. Il Livorno risorge lentamente dal basso e fa il colpaccio al Cabassi nello scontro diretto contro il Carpi, vedendo sempre più vicino l’orizzonte della salvezza, nonostante il cammino sia ancora lungo e impervio. Crolla il Crotone della nuova guida tecnica targata Stroppa (che ha sostituito Oddo), tra le mura amiche contro lo Spezia. Attendiamo l’ultimo turno del 2018. Vedremo che sorprese ci riserverà.

Tags
Guarda

Baldo Daidone

Vive a Trapani, dove segue assiduamente la locale squadra di calcio. Laureato in Scienze della Comunicazione Media e Istituzioni all'Università degli Studi di Palermo, svolge l'attività giornalistica da freelance. E' un tesserato del Free International Press di Roma e un osservatore calcistico presso la "Roitalia" (Rete Osservatori Calcistici Italiana). Ama tutto ciò che riguarda il calcio.

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Supporta questo giornale disattiva Adblock