Attualità

Incredibile in Veneto: mancano gli insegnanti, la scuola resta chiusa

Succede questa mattina alla scuola primaria 'De Amicis' di Musile di Piave (nella provincia veneziana).

Non ci sono gli insegnanti, la scuola resta chiusa. Nell’era di massima inflazione per l’accesso all’insegnamento, in Veneto accade un episodio piuttosto singolare: la scuola primaria ‘De Amicis’ di Musile di Piave (nella provincia veneziana) è rimasta chiusa per assenza di organico tra gli insegnanti.

A spiegarlo è lo stesso dirigente scolastico, Alessandro Culatti Zilli al ‘Il Corriere Veneto’, che però rassicura: “Ma oggi abbiamo già fatto due nuove assunzioni e da lunedì ripartirà l’orario completo per tutti“. Il provvedimento, infatti, riguarda solo otto classi dell’istituto: “Stiamo lavorando la massimo per completare l’organico, e del resto abbiamo ricevuto l’autorizzazione a fare le assunzioni dei supplenti solo giovedì mattina“. Il dirigente scolastico ha preferito dunque disporre un giorno di chiusura per evitare disagi alle famiglie con giornate a orari ridotti che avrebbero penalizzato un po’ tutti. Resta il fatto che con l’ingente numero di insegnanti precari che ci sono in Italia, addirittura una scuola debba ricorrere alla chiusura perché non può assumere.

Tags
Guarda

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker