Viaggi

La meraviglia delle Gole di Alcantara, il Canyon d’Italia nato dalla lava dell’Etna

Nate più di 8mila anni fa, sono situate tra la provincia di Messina e Catania. Oggi esiste un Parco Botanico e Geologico, con più di 100 ettari di natura incontaminata.

A metà tra la provincia di Messina e Catania, nel territorio di Castiglione di Sicilia e Motta Camastra, nascono le meravigliose Gole di Alcantara, un autentico Canyon naturale dalle imponenti gole, alte fino a circa 25 metri e larghe tra i 2 e i 4-5 metri, in cui scorre l’acqua del fiume Alcantara. Le Gole hanno iniziato a crearsi in virtù delle colate di magma a partire da 8mila anni fa.

Il piccolo Canyon italiano creato dall’Etna. L’unicità di queste Gole è data dalla presenza del vicino vulcano Etna, che con le sue eruzioni a contatto con l’acqua e la roccia, ha dato vita alle fantastiche pareti scultoree, nate dalle colate di lava basaltica (ricca di ferro e magnesio, ma povera di silicio) che raffreddandosi rapidamente si è trasformata in forme prismatiche pentagonali ed esagonali, che forniscono un’aspetto unico al mondo alle pareti nere di pietra lavica del canyon, grazie ai riflessi spettacolari dell’acqua. La Gola più imponente e conosciuta si trova nel territorio di Motta Camastra, in località Fondaco Motta: la sua lunghezza supera  i 6 km ed è percorribile agevolmente per i primi 3.

Cosa visitare. In zona è presente il Parco Botanico e Geologico delle Gole di Alcantara, con distese di agrumeti, oliveti, pascoli e boschi, in circa 100 ettari di natura con zone pic-nic attrezzate, che si aggiungono alla bellezza delle Gole, raggiungibili attraverso dei sentieri organizzati, come il Sentiero di Eleonora e il Sentiero del Giardino Mediterraneo.

Come raggiungerle. Nonostante la loro bellezza, le Gole di Alcantara non hanno ancora conosciuto il turismo di massa. Questo fa di loro una meta ancora più suggestiva e particolare. Le diverse zone dell’Alcantara possono essere raggiunte sia da Messina,percorrendo la SS n.114 che arriva fino a Catania, con uscita a Giardini Naxos sulla SS n.185, in direzione Francavilla di Sicilia. Dall’Autostrada A18 in direzione Catania o viceversa, invece, occorre sempre uscire a Giardini Naxos.

Gli orari del parco e i prezzi. Attualmente il biglietto d’ingresso alle Gole dell’Alcantara costa tra i 13 e i 7 euro, tra alta, media e bassa stagione. Gratuito è invece l’ingresso per i bambini fino a 6 anni, con una riduzione per i ragazzini di età compresa tra i 6 ai 12 anni. Il parco è visitabile tutti i giorni, dalle ore 8 alle 18, mentre nel periodo estivo fino alle 20.

Ti potrebbe interessare anche:

Catania, una meraviglia siciliana: 10 cose da vedere in pochi giorni in città.

Tags
Guarda

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker