Attualità

Nola, scoperta piantagione di Marijuana che avrebbe fruttato 260mila euro

L'operazione è stata eseguita dalla Guardia di Finanza con l'ausilio del reparto operativo aeronavale di Napoli.

Era pronta per essere raccolta e trasformata per finire sul mercato, la marijuana scoperta dalla Guardia di Finanza a Nola, nel napoletano, in zona Polvica. La piantagione scoperta, composta da 13 piante a fusto largo, alte circa tre metri ognuna ed estesa all’interno di un’area di circa 1500 mq, avrebbe fruttato, secondo le stime della Guardia di Finanza, un ricavo di circa 260 mila euro.

L’operazione è stata eseguita con l’ausilio del reparto operativo aeronavale di Napoli, grazie al quale è stato possibile rintracciare la piantagione che era ben mimetizzata all’interno di una fitta vegetazione. Oltre al sequestro della piantagione e dei terreni, i militari hanno provveduto all’immediata denuncia di 5 persone, che dovranno rispondere di produzione e traffico di sostanze stupefacenti, ai sensi del Testo Unico sulle sostanze stupefacenti che prevede la reclusione da sei a venti anni, oltre ad una multa da euro 26.000 ad euro 260.000.

Tags
Guarda

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Supporta questo giornale disattiva Adblock