Attualità

Notte di terrore a Caserta, malviventi picchiano e sequestrano un uomo in casa

Si tratta dell'abitazione dello stilista "Antea", nella quale si trovava il collaboratore domestico, che ha riportato delle ferite, per fortuna non gravi.

Una notte di terrore e violenza nell’abitazione dello stilista Michele Del Prete a Caserta, dove alcuni malviventi hanno fatto irruzione, picchiato e sequestrato il collaboratore domestico del proprietario di casa che era assente per le vacanze estive.

I malviventi erano armati e dopo essersi scagliati sul malcapitato che si trovava in casa, hanno svaligiato l’abitazione fino alle 5 del mattino. Fortunatamente il collaboratore domestico non ha riportato danni gravi. Lo stilista, conosciuto col nome “Antea” si trovava in vacanza in Costa Smeralda insieme al fratello Fabio. Le forze dell’ordine stanno indagando sull’esatta dinamica degli eventi per cercare di catturare i malviventi.

Tags
Guarda

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Supporta questo giornale disattiva Adblock