Politica

“Salvini parla a Capocchia”: la frase show di Vincenzo De Luca

Materiale utile per il comico Maurizio Crozza. La frase ad effetto è il segno che la comunicazione politica sta cambiando.

Matteo Salvini “viene e parla a capocchia”. Il governatore della regione Campania Vincenzo De Luca lo ha detto davvero. Sarà il segno di una comunicazione politica che si adegua ad una nuova “dialettica”, ma questa volta sarà difficile anche per il buon Crozza imitare De Luca senza scoppiare a ridere nel pronunciare questa frase.

Ecco il post di Vincenzo De Luca rivolto a Matteo Salvini:

Ha detto Matteo Salvini che vuole dare la Campania a Forza Italia per tenersi lui #Napoli: come se stesse distribuendo sfogliatelle.
Ovviamente Salvini vuole dare a Forza Italia la Campania perché sa già che alla Regione perderà. Ma quello che lui non sa è che perderà anche al Comune di Napoli.
Ogni volta che Salvini viene in Campania, la quantità di fesserie che racconta è sconvolgente. Viene e parla a capocchia.
Salvini non sa veramente NIENTE della Campania.
Colgo l’occasione per invitarlo nuovamente a un dibattito pubblico.
Anche Salvini è un altro che va scappando come il professor Luigi Di Maio che ho già invitato tre anni e mezzo fa a un dibattito pubblico: invano.
Ovviamente io sono sempre disponibile al dibattito, con chiunque, per parlare dei fatti. Purtroppo, invece, oggi abbiamo gente che parla solo per sentito dire.
Salvini in Campania: per dire che? Propaganda. Scemenze. Ogni tanto per screditarmi, cerca di accomunarmi con altri esponenti istituzionali con i quali io non ho niente da spartire.
Per dirla, in maniera sintetica ma efficace, a Salvini, che questa Regione non la conosce proprio: la Campania prima del 2015 era riassumibile in una sola parola, IL NULLA.
Vorrei sfidare chiunque, Salvini compreso, a ricordare e dire una sola cosa fatta in quegli anni. Non esiste.
La Campania di oggi invece ha fatto:
➡️ un risanamento di 2.3 miliardi di euro di buco di bilancio;
➡️ un Piano per il Lavoro;
➡️ il risanamento della sanità: siamo ormai fuori dal commissariamento;
➡️ il risanamento dell’Eav che aveva 600 milioni di euro di debiti;
➡️ l’acquisto dei nuovi treni (24 già in funzione) e autobus. Salvini sa quanti treni e autobus erano stati acquistati prima di noi? ZERO;
➡️ il sistema aeroportuale campano;
➡️ il programma Scuola Viva;
➡️ il trasporto gratuito per gli studenti;
➡️ iniziative culturali e cinematografiche di livello internazionale (l’Amica Geniale e molte altre);
➡️ le Universiadi finanziate solo con i fondi della Regione Campania: 70 impianti ristrutturati, il San Paolo un altro stadio;
➡️ il finanziamento della legge per gli oratori;
➡️ e 1000 altre cose che diremo nei prossimi mesi.
Tutto questo è la Campania di oggi, che può camminare A TESTA ALTA.
Prima di noi: IL NULLA.
Allora, caro Salvini, quando lo vogliamo fare questo bel dibattito? Vengo a Milano, vengo al Papeete. Vengo dove vuoi tu. Purché parliamo di questioni concrete.

Il post del Governatore Vincenzo De Luca:

“Salvini parla a capocchia”. Il post di Vincenzo De Luca

Tags
Guarda

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker