Sport

Tra Manolas e il sogno Rodriguez, come sarà il nuovo Napoli di Ancelotti

I nuovi acquisti serviranno all'aumento della personalità della squadra, specie nei momenti cruciali.

Manca meno di una settimana alla partenza degli azzurri per il ritiro di Dimaro, che sancirà il via ufficiale alla nuova stagione.  Questa volta il Napoli ha l’ambizione di presentarsi ai nastri di partenza in pole position per contendere il titolo ai bianconeri, perché ADL con un mercato ambizioso, sembra  finalmente deciso di alzare l’asticella portando all’ombra del Vesuvio dei giocatori che possano aumentare la personalità della squadra. Proprio quest’ultimo aspetto rappresenta una componente indispensabile per i momenti cruciali della stagione, visti gli esiti di quella appena trascorsa.

Un mercato che fa sognare. Dopo gli arrivi di Di Lorenzo e Manolas, il Napoli lavora senza tregua sul norme che fa sognare i tifosi: il colombiano James Rodriguez, fuoriclasse mancino (una nota non trascurabile) classe 91, che potrebbe riaccendere l’entusiasmo di un San Paolo finalmente pronto, grazie al restyling delle Universiadi, anche per i grandi palcoscenici.

Il discorso tattico. E’ chiaro a tutti che l’arrivo di Rodriguez comporterà un cambio di modulo, che probabilmente potrebbe ricordare “l’albero di Natale” di Ancelotti ai tempi del Milan, con due giocatori di fantasia dietro la prima punta (Rodriguez e Insigne, dietro Milik), oppure l’utilizzo del colombiano sulla trequarti alle spalle della coppia d’attacco, che ad ora potrebbe essere Milik e Insigne con Mertens pronto al subentro. Ma non è escluso che De Laurentiis faccia altre operazioni che modifichino ulteriormente l’attacco. E’ comunque certo che con l’arrivo di Manolas, Ancelotti proverà ad alzare la difesa puntando sulla velocità del neo acquisto in coppia con Koulibaly.

Vi aspettiamo stasera a partire dalle 22 su Goleada Azzurra Summer “Partenope TV” Sky 823 DT Campania 188
DT Puglia 190

Tags
Guarda

Pasquale Pollio

Meridionalista convinto, al punto di costituire nel 2007 con l'amico Fiore Marro l'associazione culturale “Comitati delle Due Sicilie", con la quale ha promosso numerose iniziative storico culturali, promuovendo tra le altre cose la Nazionale di calcio delle Due Sicilie. Appassionato di giornalismo, pubblica nel 2014 il suo primo libro “Sud…diti da Mezzogiorno d'Italia a Mezzogiorno d'Europa". Collabora con la testata online socialfootballtv.com diretta da Michele Plastino.

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker